Home / Appunti Inglese / Aggettivi possessivi in inglese: quali sono?
Aggettivi possessivi in inglese

Aggettivi possessivi in inglese: quali sono?

Gli aggettivi possessivi in inglese sono tra le prime cose (insieme ai tempi verbali in inglese) che bisogna conoscere per poter articolare una frase di senso compiuto, tutti li conoscono e li hanno sentiti nominare eppure non lo sanno. Queste parti del discorso possono essere davvero utili ed è per questo che vanno assolutamente assimilati fin dall’inizio.

Conoscere una lingua nuova è davvero importante sia per la mente che per gli sbocchi lavorativi, farlo avendo a disposizione tante risorse online permette di avere un quadro completo e di procedere più in fretta nell’apprendimento.

Questi aggettivi servono a indicare, ovviamente, un possesso oppure una relazione di appartenenza tra qualcosa o qualcuno e una terza persona, concetto o cosa. Sebbene possa sembrare a primo impatto complicato non ci si deve allarmare poiché esistono poche e semplici regole che devono essere apprese per un utilizzo pratico.

Aggettivi possessivi in inglese: quali sono? 

Gli aggettivi possessivi in inglese sono otto e concordano sempre con il possessore e mai con ciò che si possiede, questo può essere un ottimo punto di partenza da cui partire per tenerli a memoria e saperli utilizzare all’interno di un discorso. Vediamo adesso l’elenco degli aggettivi possessivi inglesi così da capire come utilizzarli all’interno di una frase:

  • My: questo primo aggettivo possessivo può essere accostato agli italiani mio, mia, mie, miei.
  • Your: questo aggettivo possessivo è possibile tradurlo con tuo, tua, tue, tuoi.
  • His: con questo aggettivo possessivo si indicano i termini suo, sua, sue (riferito al maschile), suoi.
  • Her: questa controparte femminile indica i termini sue (di lei), suoi, suo, sua.
  • Its: anche qui ci si riferisce come a suo, sua, suoi, sue ma in merito a un animale oppure a una cosa.
  • Our: questo aggettivo possessivo inglese può essere tradotto come nostro, nostra, nostre e nostri.
  • Your: l’aggettivo Your in italiano diventa vostro, vostre, vostri e vostra.
  • Their: questo aggettivo può essere tradotto come loro o meglio di loro.

Ecco una panoramica completa, con annessa traduzione di quelli che sono gli aggettivi possessivi inglesi.

Le regole principali degli aggettivi possessivi inglesi

Una delle principali regole riguardanti questo tipo di aggettivi è già stata messa in evidenza: essi concordano con la persona e non con l’oggetto posseduto come “Alexandra and her cat” ovvero Alessandra e il suo gatto. 

Esistono però altre regole di utilizzo che vanno conosciute, per esempio, devono sempre precedere il nome al quale si riferiscono e non possono mai essere usati da soli senza che nessun sostantivo li segua come in “My sister” oppure “Their legs”. Vengono usati anche in relazione alle parti del corpo e al proprio abbigliamento.

Infine, è bene ricordare che la loro forma rimane invariata sia al singolare che al plurale e che a differenza della nostra lingua non usano mai l’articolo quindi non diremo mi sono rotto il braccio ma “I broke my arm”. Tenendo conto di quanto detto fino ad ora sarà facile non confondere gli aggettivi possessivi con i pronomi possessivi.

Conclusione

Gli aggettivi possessivi in inglese così come in italiano hanno tantissimi usi ed è giusto conoscerli a memoria, sono solo 8 ed è possibile identificarli come parti del discorso e tenere a mente quelle che sono le principali regole pratiche per utilizzarli in modo semplice e corretto al tempo stesso.

Ricapitolando velocemente: gli aggettivi possessivi rimangono invariati sia al plurale che al singolare, non richiedono mai l’articolo davanti, non si apostrofano e vanno sempre concordati con la persona o l’oggetto e mai con la cosa posseduta e precedono sempre il nome al quale si riferiscono.

Tenendo a mente queste piccole norme sarà possibile procedere, passo dopo passo, verso una corretta conoscenza della lingua inglese sia scritta che parlata.

Circa Christian

Guarda anche

Avverbi di frequenza in inglese

Avverbi di frequenza in inglese: quali sono?

L’inglese è una delle lingue più parlate al mondo e una skill indispensabile da avere ...

Preposizioni di tempo in inglese

Preposizioni di tempo in inglese: quali sono?

L’inglese è una delle lingue più parlate al mondo e scoprirne tutti i segreti può ...

Preposizioni di luogo in inglese

Preposizioni di luogo in inglese: quali sono?

Scoprire la lingua inglese può essere davvero interessante e può aiutare chiunque di noi ad ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *