martedì , Ottobre 8 2019
Home / Lessico / Specie o spece: come si scrive?
Specie o spece: come si scrive?

Specie o spece: come si scrive?

Quando ci si appresta a scrivere, molto spesso si creano dei grandi dubbi su come si scrivono determinate parole.

Questi dubbi derivano in particolar modo dalla pronuncia della parola stessa.

Spesso, infatti, capita di confondere la lingua parlata con quella scritta commettendo, così, errori anche abbastanza importanti.

Uno dei dubbi più comuni è sicuramente il capire se si scrive specie o spece.

Quando si va a leggere e pronunciare questa parola sembra ci sia una I, ma questa non ha un suono così predominante e netto e quindi ci si trova a chiedersi se sia da scrivere o meno.

Un dubbio simile, ad esempio, è anche il capire se si scrive valigie o valige.

Esaminiamo il caso di specie/spece insieme.

Specie o spece: qual è la forma corretta?

Come sempre, quando si ha un dubbio di tipo lessicale od ortografico, è bene partire dall’origine e dal significato della parola interessata.

In questo caso “specie o spece“, infatti, non ci sono regole grammaticali specifiche, ma tutto parte proprio dall’origine latina della parola.

Specie o spece: la regola

Species“, questa è la parola latina da cui deriva l’attuale “specie”.

La S finale è andata persa con il tempo, ma la I non ha mai avuto modifiche nel corso dei secoli.

Questo cosa significa? Che la forma corretta è solo ed esclusivamente “specie“.

La parola “spece” senza la I non ha alcun significato e non esiste nel dizionario della lingua italiana.

Ecco, quindi, che togliere la I diventa un errore piuttosto grave che è meglio evitare.

È importante poi anche dire che, la parola specie è invariantiva, ovvero non cambia forma al plurale.

Ecco qualche esempio che aiuterà a comprendere un pò meglio il tutto.

  • In montagna ci sono tante specie di piante selvatiche.
  • Quello che stai guardando è una specie di commedia.
  • È davvero difficile diventare famosi, specie in alcuni settori.

Specie è una parola utilizzata in moltissimi contesti ed è quindi importante scriverla in modo corretto.

Circa Monia Uliana

Guarda anche

Dappertutto o dapertutto: come si scrive?

Dappertutto o dapertutto: come si scrive?

Dappertutto o dapertutto: come si scrive nel modo corretto? Ti è mai capitato di trovarti ...

Poc'anzi o pocanzi: come si scrive?

Poc’anzi o pocanzi: come si scrive?

Essere o non essere? Poc’anzi o pocanzi? Lo stesso Amleto sarebbe entrato in crisi nel ...

Mezzora o mezz'ora: come si scrive?

Mezzora o mezz’ora: come si scrive?

Ma quando si vuole parlare di un lasso di tempo di trenta minuti si deve ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *