Home / Corsi di formazione / Come imparare l’inglese: 5 metodi per farlo velocemente!
Come imparare l'inglese

Come imparare l’inglese: 5 metodi per farlo velocemente!

Sono molte le persone che hanno iniziato a studiare l’inglese sin dalla più tenera età. Eppure, in età adulta, molti non sono ancora in grado di comunicare perfettamente.

Non sono capaci di leggere una frase di seguito, di leggere un libro o un giornale, di comprendere o conversare con un inglese nativo, non sono in grado di parlare senza esitazione o di tradurre un testo automaticamente. 

Eppure, al giorno d’oggi, le parole in inglese fanno sempre più parte della nostra quotidianità. Comunicare in inglese è diventato una vera e propria moda da seguire, e non possiamo permetterci di non stare al passo coi tempi.

Molti si adeguano a questa nuova forma di comunicazione; tuttavia le persone che si grattano spesso la testa, chiedendosi cosa significhi quella nuova parola inglese, sono ancora molte.

Se anche tu trovi difficoltà nel comprendere molte parole straniere oppure hai solo voglia di imparare una nuova lingua, sei nel posto giusto. Da oggi non avrai più problemi, ti forniremo i metodi più efficaci per imparare perfettamente l’inglese, come un vero nativo.

Come imparare l’inglese: 5 metodi per imparare l’inglese velocemente

È possibile ascoltare, parlare, pronunciare, leggere e scrivere in modo naturale come un madrelingua, in modo semplice e veloce

Non ci sono trucchi magici, dovrai solo fare uno piccolissimo sforzo in più. Dopo aver messo in pratica questi semplici consigli, sarai in grado parlare perfettamente l’inglese.

Abbiamo selezionato, i metodi più efficaci e più popolari utilizzati per l’apprendimento di una nuova lingua; quelli che ti permettono di ottenere ottimi risultati, in pochissimo tempo.

Primo metodo: ascolto e lettura

Il primo esercizio da compiere, per imparare una qualsiasi nuova lingua, è l’ascolto. Proprio come fa un bambino che per la prima volta ascolta nuovi suoni e pian piano li riproduce.

I bambini non capiscono la lingua, quindi tutto ciò che possono fare è ascoltare. Passano il loro tempo ad ascoltare attentamente, fino a quando, alla fine, riescono a riprodurre ciò che hanno ascoltato; solo in un secondo momento, riescono a capire anche il significato delle parole dette.

In questo corso di apprendimento, non devi sederti a una scrivania a studiare le regole grammaticali più e più volte.

L’apprendimento avviene senza che tu nemmeno ci provi. Tutto quello che devi fare è ascoltare tanto inglese anche senza prestare attenzione. 

Quando senti una nuova lingua in sottofondo, il tuo cervello assorbe automaticamente i suoni, gli accenti, le parole e la grammatica; anche se non stai prestando attenzione o prendendo appunti.

Puoi guardare il tuo film preferito, ascoltare musica, trovare la tua passione ed esplorare la rete per cercare video in lingua inglese.

Il tuo cervello inizierà così ad assorbire nuovi suoni e l’obiettivo, sarà sempre, più semplice da raggiungere.

Detto ciò, il secondo passo sarà la lettura.

Non devi fare altro che iniziare a leggere, leggere e leggere ancora. Anche se non riuscirai a capire nulla, utilizza di tanto in tanto un dizionario online per aiutarti.

Dopo aver fatto questo, inizia a mettere in pratica ciò che il cervello ha assimilato, lascia commenti nei forum, nelle pagine Facebook, nelle community.

Non devi scrivere libri, è sufficiente scrivere anche brevemente la tua opinione: “sì, sono d’accordo”, “mi piace”; frasi semplici, che ti aiutino però a sbloccarti.

Secondo metodo: scuola di lingua o insegnanti privati

In Italia sono nate negli ultimi 30 anni all’incirca 2500 scuole di Inglese private.

Le scuole d’Inglese che aprono nelle nostre città offrono spesso corsi d’Inglese di discreta qualità ed efficacia. Di norma, sono sempre offerti corsi di Inglese Generale e Intensivo; per studenti, invece, con esigenze particolari, offrono corsi in preparazione agli esami IELTS, TOEFL, o corsi di Business English. 

Spesso si tratta di corsi di gruppo con un numero più o meno contenuto di studenti. 

A volte vengono proposti anche corsi individuali con il docente. Questo è sicuramente molto utile, perché permette di imparare l’inglese in poco tempo e velocemente, ma i costi spesso sono molto alti.

In Italia, inoltre, ci sono tantissimi studenti universitari, che provengono da paesi Anglofoni (nei quali l’Inglese è la lingua madre). Questi studenti, sono in grado di fornire supporto, attraverso lezioni private, ad un costo davvero contenuto.

Spesso sono ragazzi e ragazze davvero simpatici e che vedono nel servizio di insegnamento della propria lingua anche un modo per fare delle nuove amicizie.

Terzo metodo: corsi di inglese all’estero

Inutile dirlo, imparare l’inglese andando all’estero è il modo migliore per apprendere velocemente una nuova lingua, e non esiste modo migliore.

I corsi d’inglese all’estero, sono la soluzione perfetta per imparare velocemente ed in modo efficace l’inglese.

Se hai sempre sognato di conoscere un nuovo paese, di entrare in una nuova cultura, mentre sviluppi le tue abilità linguistiche; studiare l’inglese all’estero è l’esperienza perfetta per te

Le ragioni sono infinite, tuttavia è normale che sorgano mille dubbi, quando si prende la decisione di trasferirsi in un nuovo paese.

Il primo passo fondamentale, infatti, è l’informazione. Valuta bene quali sono i paesi migliori per studiare l’inglese all’estero; quali tipi di corsi di inglese che soddisfano meglio le tue esigenze, e soprattutto se sei interessato a studiare e lavorare allo stesso tempo. 

Ti consigliamo di appoggiarti a un’organizzazione professionale che possa organizzare per te il tuo percorso di apprendimento.

Avrai la possibilità di frequentare il corso, troveranno la tua sistemazione, tutti i servizi necessari (assicurazioni, voli, visti, etc), e in particolare, ti offriranno assistenza in caso di problemi. 

Una scuola di inglese all’estero, ti permette di seguire un percorso accelerato di apprendimento, e di darti la giusta impostazione linguistica.

A seconda della tua età potresti svolgere:

  • un Trimestre, Semestre o Anno all’Estero (15-18 anni)
  • una Vacanza Studio (12-18 anni)
  • un Corso di Lingua all’Estero (dai 18 in su)

Questi corsi includono a loro volta diversi micro tipologie di corsi, come corsi di inglese per adulti (anche Business English per professionisti, manager e lavoratori), corsi di inglese a casa di un insegnante madrelingua e corsi di preparazione ai certificati internazionali (IELTS, TOEFL, etc).

Quarto metodo: corsi online

Studiare l’inglese oggi è alla portata di tutti. Esistono un’ampia varietà di corsi di inglese online sul web; dalle piattaforme educative con materiale complementare e di ottima qualità, ai canali YouTube con video esplicativi e tutorial.

Ogni corso ha un tema specifico che ti aiuterà a migliorare e perfezionare la lingua in ciascuna delle sue componenti, come pronuncia, grammatica e fonetica.

Con un semplice smartphone ora puoi fare qualcosa di utile, mentre aspetti l’autobus, viaggi in treno o bevi il caffè; puoi realizzare facilmente qualcosa di interessante e prezioso senza stress.

Quindi non hai più scuse, trova il corso online che fa per te, e impara o perfeziona il tuo inglese.

Corsi online: Babbel

Un corso d’inglese gratis online è quello proposto da Babbel; è disponibile sia tramite la piattaforma desktop che come applicazione per i dispositivi mobili, scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store.

Babbel propone un percorso pensato appositamente per chi deve apprendere l’inglese da zero. Un percorso pensato specialmente per i principianti, che devono muovere i primi passi e imparare la lingua inglese.

Babbel insegna una nuova lingua attraverso dialoghi reali. Stimola il cervello a creare connessioni, inizierete ad usare le parole apprese avendo acquisito sufficiente sicurezza, per iniziare a parlare fin da subito.

Corsi online: ABA English

ABA English è considerato da molti come il migliore corso di inglese online. E’ sicuramente, uno dei corsi online, più efficaci e strutturati, disponibile anche nella versione gratuita nonostante alcune limitazioni.

E’ possibile imparare l’inglese direttamente dai film, un modo alternativo e divertente per apprendere la nuova lingua. Consente di lavorare su aspetti spesso trascurati, come l’ascolto.

Chi invece vuole seguire un corso d’inglese certificato può sottoscrivere il programma a pagamento di ABA English Premium. Questo programma è disponibile con un periodo di prova di 14 giorni, entro cui è possibile disdire il servizio, senza pagare penali.

Questa versione include 6 livelli d’inglese tutti certificati. Un professore online privato, 144 video-lezioni complessive e altrettanti film, modalità offline e molti altri servizi particolari, che consentono di raggiungere in fretta, un livello più avanzato.

Corsi online: Learn English British Council

Il British Council è una delle organizzazioni più importanti a livello mondiale per imparare l’inglese. Ha creato un sito gratuito dove puoi imparare l’inglese online, esercitandoti in modo interattivo con giochi, storie, attività di ascolto ed esercizi di grammatica.

Avrai a disposizione materiale sempre nuovo su cui esercitarti, troverai video, applicazioni, podcast per dispositivi mobili, giochi, storie, attività audio ed esercizi di grammatica.

Tutti questi corsi online e strumenti innovativi sono stati attentamente preparati da professionisti della formazione ed esperti nell’insegnamento dell’inglese.

Quinto metodo: scambi linguistici

Quando si studia una lingua straniera bisogna concentrarsi sulle quattro abilità linguistiche: l’ascolto, la lettura, la scrittura e l’orale.

Conversare risulta molto difficile se si impara la lingua da autodidatta. Quindi se il tuo obiettivo è quello di fare conversazione, ma non hai nessuno con cui fare pratica, perché non cercare un amico online?

Esistono tanti siti web gratuiti dedicati agli scambi linguistici. Basta iscriversi ad una di queste community, per entrare in contatto con persone provenienti da tutto il mondo.

In questi siti di scambi linguistici, è possibile trovare persone la cui lingua madre è l’inglese, e hanno voglia di imparare l’italiano; ci si può, quindi organizzare, facendo la conversazione metà in inglese e metà in italiano. Ciascun partner può aiutare e correggere l’altro in una situazione informale e rilassata.

Siti di scambi linguistici: Italki

Italki è molto facile da usare. Accedendo al sito è sufficiente cliccare su “Comunità”e scegliere il proprio “partner linguistico”; a seconda del sesso, del’età, della città e della lingua che vuoi imparare. 

Troverai un tutor che si adatta meglio ai tuoi metodi di apprendimento, ai tuoi programmi e alla tua personalità.

Gli insegnanti presenti su questa piattaforma, possono stabilire i propri prezzi e i propri programmi. Potrebbe essere necessario provare diversi tutor, prima di trovarne uno adatto al tuo stile di apprendimento e alla tua personalità.

In generale, se fai ricerche su italki, le opinioni ti confermeranno che si tratta di una delle piattaforme più popolari, per l’apprendimento delle lingue.

Siti di scambi linguistici: WeSpeke

E’ un sito specializzato in scambi linguistici con madrelingue inglesi. È un social network gratuito tramite cui è possibile chattare o parlare con partner provenienti da diverse parti del mondo.

Ogni utente è libero di scegliere se attivare il video, registrare audio o semplicemente scrivere. Inoltre il sito fornisce un dizionario integrato e la possibilità di visualizzare i contenuti salvati dalle chat dei partner e da altre fonti digitali

Siti di scambi linguistici: HelloTalk

Si tratta di un app che ti permette di trovare partner con cui conversare, direttamente dal tuo smartphone o tablet.

Puoi comunicare con chiamate o videochiamate, tramite messaggi o brevi audio. L’app offre anche un valido aiuto per chi è alle prime armi, perché dispone anche di strumenti di traduzione di vario tipo.

Tramite HelloTalk puoi cercare un madrelingua per nazione, per città o in tanti altri modi. Anche gli altri possono contattare te, per aiutarti a praticare la lingua che vuoi imparare, lo stesso potrai fare tu con chi vuole migliorare l’italiano.

Conclusione

L’inglese può cambiare il modo in cui funziona il tuo cervello. Sorprendentemente, se impari una nuova lingua, puoi migliorare le tue capacità mentali! 

Infatti, uno studio ha scoperto, che l’apprendimento delle lingue, stimola la crescita di alcune parti del cervello. Maggiore è la crescita, più facile sarà imparare una nuova lingua.

Scegli il metodo che più si addice alle tue esigenze e ai risultati che vuoi raggiungere; allena il tuo cervello ed inizia a conversare come un vero “British”, in poco tempo.

Good luck!

Circa Teresa Arcamone

Guarda anche

Cubo di binomio come si calcola

Cubo di binomio: come si calcola?

Ecco ad una nuova lezione di Soloscuola per la rubrica di matematica, oggi ci occupiamo ...

Quadrato di trinomio

Quadrato di trinomio: come si calcola?

Un quadrato di trimonio o un trinomio elevato alla seconda si scrive così (A+B+C)² Può ...

Quadrato di binomio

Quadrato di binomio: come si calcola?

Un quadrato di binomio si scrive così: (a+b)² = a² + 2ab + b² (a+b)² ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *