Home / Lessico / Beneficenza o beneficienza, come si scrive?
Beneficenza o beneficienza

Beneficenza o beneficienza, come si scrive?

Sul caso beneficenza o beneficienza, non dovete avere dubbi grazie ad una lettera scritta alla Treccani proprio su questo errore comune.

Iniziamo dal dire qual è la forma corretta. E’ beneficenza senza cie, la i tra c ed e.

Ripetiamo insieme: si scrive beneficenza e non beneficienza. Per essere corretti, i dizionari riportano l’accento grave sull’ultima e: beneficènza

Beneficenza o beneficienza o beneficiensa?

Purtroppo, insieme ai suoni ce e cie confusi e storpiati, anche le finali con la zeta possono presentare problemi. In alcuni dialetti italiani e idiomi il suono della z e della s si confondono, tanto che per essere riportati nel suono corretto si usano dei simboli grafici particolari. Li potete trovare e studiare nei dizionari di italiano ma soprattutto in quelli linguistici.

Nel nostro caso, per non sbagliare, ricordatevi che la parola corretta è beneficenza. E adesso vediamo il significato che ci aiuta a capire il perché di questa forma.

Beneficenza o beneficienza, perché il primo e non il secondo?

La risposta è da ricercare nella sua etimologia latina e nelle sue parole derivate.

Beneficenza deriva dal latino beneficentia, a sua volta derivato da beneficent o beneficere.

E’ un sostantivo femminile che deriva dal verbo beneficiare il quale da origine all’aggettivo benefico e al sostantivo beneficio.

Il significato è: aiuto economico a persone o comunità bisognose. I sinonimi sono carità e assistenza intesa come gratuita e non, ad esempio, sociale.

Derivano le parole: beneficiare, beneficiario, beneficiato, beneficio, benefico.

La beneficenza nell’attualità, frasi di letteratura, satira e politica.

  • Di Cesare Cantù, scrittore italiano, storico, politico e pensatore

Il denaro destinato alla beneficenza non ha merito se non rappresenta un sacrificio, una privazione

  • Di Roberto Benigni, satira

Le mogli dei politici fanno tutte beneficenza. Hanno il senso di colpa per quello che rubano i mariti

  • Melania Trump, First Lady degli Stati Uniti D’America. First Lady significa moglie dei Capi di Stato, in questo case dell’ultimo presidente eletto negli Usa.

Io e mio marito siamo grandi donatori nel campo della beneficenza. E stiamo insegnando a nostro figlio Barron a donare i suoi vecchi giocattoli per i bambini che potrebbero non averne alcuno.

  • Di Roberto Cavalli, stilista e imprenditore

Ho sempre considerato la beneficenza come un fatto privato. Volere aiutare chi è meno fortunato è un obbligo morale ma a mio avviso dovrebbe rimanere un gesto personale

Circa Iole

Guarda anche

Il porto sepolto di Giuseppe Ungaretti

Il porto sepolto di Giuseppe Ungaretti, analisi e commento

Il porto sepolto è un celebre componimento poetico scritto da Giuseppe Ungaretti e pubblicato nel ...

Eclisse o eclissi

Eclisse o eclissi, scopriamo come si scrive

Che sia di luna o di sole poco importa, il punto è: si scrive eclisse ...

Presepe o presepio

Presepe o presepio: scopriamo la grafia corretta

Si scrive presepe o presepio? Come mai spesso vengono utilizzate entrambe le forme? Si tratta ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *