domenica , Maggio 16 2021
Home / Lessico / Presepe o presepio: scopriamo la grafia corretta
Presepe o presepio

Presepe o presepio: scopriamo la grafia corretta

Si scrive presepe o presepio? Come mai spesso vengono utilizzate entrambe le forme? Si tratta di un errore o sono corrette ed accettate tutt’e due?

Dubbi di questo tipo sono assolutamente leciti e più diffusi di quanto immagini anche perché si tratta di questioni lessicali non sempre affrontate a scuola.

In questo portale, nella sezione lessico, potrai trovare numerose altre questioni simili, con la relativa risoluzione.

Tornando al nostro caso, tra presepe o presepio si possono utilizzare indistintamente entrambi i termini, senza commettere errori.

Perché sono entrambe corrette

Tra presepe o presepio puoi scegliere liberamente la forma che preferisci, dal momento che nessuna delle due grafie è errata.

A sostenerlo, infatti, è l’istituzione più importante ed accreditata in fatto di linguistica e filologia, ossia l’Accademia della Crusca.

Del resto, anche Manzoni, uno dei padri del nostro italiano, utilizza nello stesso componimento “Il Natale”, sia presepe che presepio, nella medesima accezione.

Le origini di questa pluralità si possono riscontrare già nel latino per cui non si tratta di termini derivanti da forme locali dialettali, bensì di forme diffuse indistintamente su tutto il territorio.

I due termini sono praesaepe, che inizialmente indicava la mangiatoia, la stalla e praesepium .

Solo col passare del tempo, con presepe o presepio, sono stati utilizzai per indicare l’intera Natività.

Ulteriore conferma la si può avere consultando un qualsiasi vocabolario dove appunto, oltre al significato del termine, troverai entrambe le forme.

Presepio (o presepe) s. m. : dal lat. praesepium o praesepe “greppia, mangiatoia”, comp. di prae- «pre-» e saepire “cingere, chiudere con una siepe”.

Vediamo qualche esempio

Per rendere tutto più chiaro, possiamo vedere alcuni esempi:

  • Purtroppo quest’anno non potrò partecipare al presepe vivente perché ho già altri impegni.
  • Ho già acquistato tutto il materiale per costruire un presepio molto grande.
  • Il presepe realizzato in quel paesino è il più bello che io abbia mai visto.

Circa Feliciana

Guarda anche

Al di là o aldilà

Al di là o aldilà: come si scrive correttamente?

Al di là o aldilà, quale delle due grafie è quella corretta? E perché capita ...

A volte o avvolte

A volte o avvolte: come si scrive correttamente?

Si scrive a volte o avvolte? E perché capita frequentemente di leggere entrambe le forme? ...

La Madre di Giuseppe Ungaretti

La madre di Giuseppe Ungaretti: analisi e commento

“La madre” è un famoso e toccante componimento poetico scritto da Giuseppe Ungaretti e pubblicato ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *