lunedì , Ottobre 19 2020
Home / Recensioni Libri / Migliori libri di avventura
Migliori libri di avventura

Migliori libri di avventura

I libri che leggiamo da ragazzi segnano sicuramente i nostri gusti da adulti e, in gran parte, il nostro modo di vedere il mondo, i nostri sogni e le nostre aspirazioni.

Il genere dell’avventura sembra essere uno dei più venduti. Tanti vogliono sempre scoprire nuovi mondi o entrare nelle avventure di personaggi che sono diventati o diventeranno alcuni dei più famosi avventurieri della letteratura.

Migliori libri di avventura: 5 libri consigliati

Questo genere è ideale per affascinare bambini e adulti con l’abitudine di leggere, soprattutto quando si tratta di saghe che ci tengono in sospeso sullo sviluppo e la fine della trama. I libri di avventura sono stati una fonte inesauribile di film e serie memorabili.

Ma entriamo nel vivo del discorso ed andiamo alla scoperta dei libri che devi inserire nella tua lista degli acquisti o dei regali futuri.

Moby Dick, di Herman Melville

migliori-libri-avventure-moby-dick

La balena bianca più famosa della storia della letteratura.

Herman Melville racconta l’epico inseguimento del Capitano Achab a Moby Dick come se fosse un incrocio tra l’Antico Testamento, un thriller, un’opera shakespeariana e un trattato di zoologia metafisica.

E lo fa con descrizioni memorabili che rimangono nella mente per il resto della vita.

Un capolavoro della letteratura americana e mondiale da leggere assolutamente.

Le avventure di Tom Sawyer, di Mark Twain

migliori-libri-di-avventure: le avventure di Tom Sawyer

Nelle “Avventure di Tom Sawyer” (apparso nel 1876) l’autore dà voce ai sentimenti, alle storie e alle superstizioni che la sua generazione ancora condivideva nel periodo appena antecedente la Guerra di secessione, dove l’insicurezza e i problemi razziali dipingevano lo scenario emotivo della società americana del Sud.

La storia picaresca è incentrata sulle figure di Huck Finn e Tom Sawyer i quali, oltre che nelle “normali” avventure che potevano capitare ai monelli della loro età, si trovano coinvolti in un fatto di sangue, allorquando, intrufolatisi nel cimitero della loro cittadina, diventano muti testimoni del delitto del dottore del paese.

La rocambolesca serie di eventi che ne seguirà porterà Tom ad affrontare Joe l’Indiano, ben deciso a eliminare l’unico testimone del delitto. Tom riuscirà a salvarsi e a concludere felicemente l’avventura: da sempre monello, verrà consacrato finalmente eroe del paese!

Il giro del mondo in 80 giorni, di Jules Verne

MIGLIORI-LIBRI-DI-AVVENTURE-GIRO-DEL-MONDO-IN-80-GIORNI

“Il giro del mondo in 80 giorni”, uno dei più grandi romanzi di avventura di tutti i tempi, racconta le avventure del coraggioso Phileas Fogg e del fido Passepartout.

Phileas Fogg è un uomo ricco, riservato, celibe e con abitudini regolari. La fonte del suo denaro è sconosciuta ed egli vive, senza sforzo, una vita assai metodica.

Dopo aver licenziato il suo precedente servitore, reo di avergli portato l’acqua per radersi di due gradi Fahrenheit, sopra la temperatura prestabilta, assume come rimpiazzo Jean Passepartout, un francese sulla trentina, che si rivela in gamba e affettuoso verso il proprio padrone.

Shantram, di Gregory David Roberts

migliori-libri-di-avventure-shantaram

Nel 1978, il giovane studente di filosofia e attivista politico Greg Roberts viene condannato a 19 anni di prigione per una serie di rapine a mano armata. È diventato eroinomane dopo la separazione dalla moglie e la morte della loro bambina.

Ma gli anni che seguono vedranno Greg scappare da una prigione di massima sicurezza, vagare per anni per l’Australia come ricercato, vivere in nove paesi differenti, attraversarne quaranta, fare rapine, allestire a Bombay un ospedale per indigenti, recitare nei film di Bollywood, stringere relazioni con la mafia indiana, partire per due guerre, in Afghanistan e in Pakistan, tra le fila dei combattenti islamici, tornare in Australia a scontare la sua pena.

E raccontare la sua vita in un romanzo epico di più di mille pagine.

Endurance. L’incredibile viaggio di Shackleton al Polo Sud, di Alfred Lansing

migliori libri di avventura: Endurance

Nell’agosto del 1914 il famoso esploratore Sir Ernest Shackleton e un equipaggio di 27 persone salpò per l’Antartide.

Lo scopo dell’Imperiale Spedizione Transantartica era di attraversare via terra il Continente Antartico da ovest a est. A sole 80 miglia dalla destinazione la nave, l’Endurance, rimase intrappolata nei ghiacci del mare di Weddell.

I partecipanti alla spedizione rimasero bloccati per 21 mesi durante i quali diedero prova di grande coraggio e incredibile resistenza e alla fine riuscirono a salvarsi tutti dopo un’incredibile odissea.

Circa Teresa Arcamone

Guarda anche

daltronde o d'altronde

Daltronde o d’altronde: come si scrive?

Tante parole che usiamo senza alcuna difficoltà della lingua parlata si rivelano invece particolarmente capziose ...

Risurrezione o Resurrezione

Risurrezione o Resurrezione, come si scrive?

Risurrezione o resurrezione sono entrambe corrette, se scrivete un testo di religione o filosofia non ...

Denuncie o denunce

Denuncie o denunce, come si scrive?

Per scrivere una frase, cosa scegliereste tra denuncie o denunce? Ebbene, con questa nuova parola ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *