domenica , novembre 19 2017
Home / Appunti di italiano / San Martino del Carso: analisi e riassunto

San Martino del Carso: analisi e riassunto

San Martino del Carso è un breve componimento di Giuseppe Ungaretti scritto nel 1916 e quindi probabilmente mentre l’autore si trovava al fronte in una delle numerose trincee.

La località (oggi inclusa nel comune di Sagrado) infatti si trova nella regione del Friuli Venezia Giulia e quindi costitutiva il fronte italiano verso quello austro-ungarico nel corso della prima guerra mondiale. Qui infatti si tennero alcune delle più sanguinose perdite di uomini, come quella di Caporetto (oggi è un comune sloveno) nel 1917.

Ecco perciò l’analisi e il riassunto della poesia “San Martino del Carso”:

San Martino del Carso – Testo

Di queste case
non è rimasto
che qualche brandello di muro

Di tanti
che mi corrispondevano
non m’è rimasto
neppure tanto

Ma nel mio cuore
nessuna croce manca

E’ il mio cuore
il paese più straziato

San Martino del Carso – Riassunto

Il poeta racconta, riuscendo quasi a raffigurare in contemporanea un quadro, il paesaggio devastato di San Martino del Carso dopo che l’esercito è passato.

Ora non sono rimasti che alcuni pezzi di muro ed allo stesso tempo i compagni di guerra non ci sono più; seppure ciò nel cuore di Ungaretti ci sono ancora tutti.

San Martino del Carso – Analisi

Temi. La poesia è costruita attraverso due figure consecutive: i brandelli di muro e di conseguenza i compagni scomparsi. Ritroviamo la frammentazione dei versi, brevità, uso di termini crudi ed espressionistici come nel componimento Veglia.

Figure retoriche. L’autore a differenza di altre poesie non pone particolare attenzione ad includere delle figure retoriche; infatti oltre all’anafora (“non è rimasto”) ripetuta in due versi, ritroviamo una sorta di personificazione nel verso 3.

Infatti con l’espressione “brandelli di muro” l’autore conferisce sembianze umane ai resti che davanti a sé trova.

L’analisi del componimento è terminata, continuate a seguirci su soloscuola.com; inoltre puoi consultare l’apposita sezione dedicata ai vari riassunti ed analisi che riguardano Giuseppe Ungaretti.

Circa Christian

Guarda anche

Sono una creatura: analisi, riassunto e commento

Sono una creatura è un componimento di Giuseppe Ungaretti che, come altri, è stato scritto durante ...

I Fiumi: analisi, commento e riassunto

I Fiumi è un componimento di Giuseppe Ungaretti che costituiscono una sorta di “riassunto” della vita ...

In Memoria: analisi, commento e riassunto

In Memoria è un componimento scritto da Giuseppe Ungaretti per ricordare il suo caro amico: ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mi piace