lunedì , settembre 25 2017
Home / Appunti di italiano / Riassunto La Roba – Giovanni Verga
Riassunto La Roba - Giovanni Verga

Riassunto La Roba – Giovanni Verga

La Roba fa parte della raccolta Novelle rusticane scritte da Giovanni Verga; questo testo descrivere molto bene la vita di un umile siciliano nella Sicilia post-unitaria. Vi proponiamo un breve riassunto (qui il testo completo) di questa novella, pubblicata nel 1883.

Riassunto La Roba - Giovanni Verga
Riassunto La Roba – Giovanni Verga

Riassunto La Roba – Giovanni Verga

L’ambientazione, come molti componimenti di Verga, è la Sicilia cioè la terra natale del poeta. Qui, c’è un uomo di nome Mazzarò; costui è un contadino, che sudando tutta la vita è stato in grado di creare un certo gruzzoletto di denaro.

L’astuzia era una tipica caratteristica di Mazzarò infatti nella sua vita oltre al denaro, possedeva fattorie, magazzini, molti uliveti e vigneti (“aveva tanta roba”) che in paese gli consentirono di acquistare fama e rispetto dai cittadini.

Altro tratto del carattere di Mazzarò era l’avidità, infatti non era solito utilizzare il proprio denaro: pranzava o cenava molto poco, limitandosi a cibi come cipolle e pane.

Il denaro accumulato inoltre non lo utilizzava neanche per un vizio infatti: non era solito fumare e non andava mai all’osteria. La “taccagneria” spinse Mazzarò ad utilizzare solo semplici vestiti; per esempio possedeva solo un cappello di feltro e non di seta.

La novella termina con una semplice riflessione, Mazzarò si sta avvicinando alla vecchiaia però non ha figli, cugini, parenti ed a chi andranno tutti i suoi possedimenti?

L’unica cosa che faceva durante la giornata era ammazzare le galline ed i tacchini  urlano:  “Roba mia, vientene con me!”.

Riflessioni – La Roba

Il racconto sembra assai semplice, ma ritroviamo tutte le tecniche narrative tipiche di Verga tra cui lo straniamento cioè utilizza un punto di vista estraneo all’oggetto per raccontare le vicende.

Questa tecnica consente al lettore di trovare davanti a sé una vicenda “pulita” cioè senza nessun intervento o riflessione del narratore. E’ quindi lasciato a chi legge una libera interpretazione degli avvenimenti narrati e dei personaggi al loro interno.

Circa Christian

Guarda anche

Riassunto vita Pascoli

Riassunto vita e poetica Giovanni Pascoli

Giovanni Pascoli è il poeta italiano più “rivoluzionario”; cresciuto al termine del 1800, viene da ...

Machiavelli Riassunto Vita

Riassunto vita Niccolò Machiavelli

Non solo recensioni di libri su soloscuola.com, infatti ci occuperemo di un’autore abbastanza conosciuto soprattutto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mi piace